Ernst & Young: aziende, rischi e opportunità per il 2011

Compliance a leggi e normative resta il più grande rischio per le multinazionali, seguono struttura dei costi e ripresa lenta

Come lo scorso anno la compliance a leggi e normative resta il più grande rischio per le multinazionali anche nel 2011, mentre il crescente ruolo dei governi sull’economia entra in classifica alla nona posizione del “Global business risk report” di Ernst & Young, che raccoglie l’opinione di esperti di diversi settori. Al secondo posto la struttura dei costi, seguita dalla ripresa lenta. Le maggiori opportunità sarebbero invece la crescita della domanda nei mercati emergenti e l’innovazione di prodotti, servizi e processi operativi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.