Gran Premio di Monza, la Formula 1 dà gas all’economia

Fernando Alonso, Ferrari © GettyImages

Domenica 11 settembre la Brianza celebra un evento che, in una sola settimana, genera un indotto di circa 40 milioni di euro e 360 posti di lavoro

Boccata d’ossigeno per l’economia lombarda, di Monza in particolare che questa settimana, solo alla voce “turismo”, incasserà oltre 31 milioni di euro tra hotel, ristoranti, trasporti e shopping. Un indotto diretto generato dal mondiale di Formula 1 che nel weekend del 10 e 11 settembre fa tappa a Monza per il Gran premio d’Italia . A questi soldi vanno aggiunti - secondo la Camera di commercio di Monza e Brianza 360 posti di lavoro e 4,5 milioni di euro di benefici per il comparto degli allestimenti, comunicazione, spedizioni, allestimento impianti e facchinaggio della Brianza che lavora direttamente per la manifestazione e per gli eventi collaterali della settimana. Numeri che fanno capire l’interesse di Roma per una manifestazione e un brand (quello del Gran Premio d’Italia) che, secondo una recente indagine dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, vale ormai 3,8 miliardi di euro .

L’indotto dell’accoglienza turistica GP 2011 per voci Indotto turistico (in euro)
Alloggio 10.447.000 Trasporti e parcheggio 2.401.000
Ristoranti 8.527.000 Shopping e altre voci di spesa 10.317.000
Totale 31.692.000 Fonte: Stima dell’Ufficio studi della Camera di commercio di Monza

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.