Scarpe + borse: a Wall Street l'abbinamento è obbligatorio

Un'immagine della collezione primavera/estate 2017 del brand Jimmy Choo

Borse e scarpe vanno sempre abbinate? Di sicuro a Wall Street, dove le borse di Michael Kors hanno deciso di rilevare le scarpe di Jimmy Choo, il marchio londinese famoso tra le celebrities e celebrato da Kerry Bradshaw nella serie Sex & the City . Il brand Jimmy Choo è stato messo in vendita dalla società d’investimenti tedesca Jab luxury e ha attirato le attenzioni di Kors nel risiko del lusso anglosassone.

MICHAEL KORS COMPRA LE SCARPE JIMMY CHOO PER UN MILIARDO

Michael Kors ha così lanciato un’offerta da 896 milioni di sterline (circa un miliardo di euro), con un premio del 36,5% rispetto al prezzo delle azioni con un pagamento in contanti di 230 pence per ogni azione. L'acquisto di Jimmy Choo è il modo perfetto per rispondere alla rivale Coach Inc, che all’inizio del 2017 aveva acquisito Kate Spade & Co. Il marchio londinese di scarpe, famose per il loro design e amatissime anche da Lady Diana, era stato invece acquisito e rivenduto dai fondi di investimento per ben tre volte prima dell'approdo a Jab holding nel 2011 per oltre mezzo miliardo di sterline. Il veicolo della famiglia Reimann aveva ceduto una prima quota nel 2014, mantenendo il controllo del 68% dell'azienda, per poi procedere alla cessione completa. 

Fondato nel 1996 dal designer malese ed ex editore di Vogue accessori Tamara Mellon, Jimmy Choo era stato messo in vendita ad aprile: non cambierà il management, a partire dal Ceo Pierre Denis. Tra le altre appassionate del suo stile, figurano Michelle Obama, Kate Middleton, Nicole Kidman e Lady Gaga