Calcio, a Mediaset l’esclusiva della Champions League 2015-2018

Dal 2015 e per tre stagioni (2015-2016, 2016-2017, 2017-2018) le partite della Champions League saranno in esclusiva sulle reti televisive e sul Web Mediaset. Per la prima volta, quindi, una sola piattaforma pay (il digitale terrestre Mediaset) e un solo gruppo avranno a disposizione i match del torneo calcistico, compresa la Supercoppa europea.
La Uefa ha infatti assegnato al gruppo di Cologno Monzese sia i diritti per la trasmissione live di tutte le partite in pay tv (Mediaset Premium) sia quelli per una partita per turno visibile gratuitamente sempre solo sulle reti Mediaset. Il Biscione si è inoltre accaparrato la trasmissione di tutti i match in differita, gli highlights, i gol visibili la sera stessa e la diretta streaming degli incontri su tutti i dispositivi fissi e mobili. Un’altra novità riguarda la stagione 2014-2015: per la prima volta in 14 anni, la partita più importante del turno del mercoledì sarà trasmessa in esclusiva free e in Hd da Mediaset.
Secondo indiscrezioni, il valore dell’esclusiva si aggira sui 700 milioni di euro per tre anni. Sky Italia si è invece aggiudicata l’esclusiva delle tre edizioni 2015-2018 dell’Europa League di calcio. Non è escluso che, nei prossimi mesi, le due aziende trovino un accordo sulla trasmissione delle partite su entrambe le piattaforme.