Caso Vivendi-Mediaset: i francesi possono arrivare al 30%

In seguito all’esposto di Cologno Monzese, aperta un’istruttoria dall’Agcom. L’a.d. del gruppo francese, Arnaud de Puyfontaine, verrà ascoltato dalla Consob

Anche a seguito dell’esposto presentato da Mediaset , l’Agcom ha deliberato all’unanimità di aprire un’istruttoria «ai sensi dell’art. 43, comma 11 del Testo Unico dei Servizi di Media Audiovisivi e Radiofonici (Tusmar)», in merito alle operazioni di Vivendi sul gruppo di Cologno Monzese.

Intanto, venerdì 23 dicembre, Arnaud de Puyfontaine , amministratore delegato del gruppo Vivendi, verrà ascoltato dai funzionari della Consob la quale sta svolgendo a sua volta accertamenti sull’operazione. Secondo Il Sole 24 Ore , tra oggi e domani Vivendi potrebbe arrivare al 30% di Mediaset, poco sotto la soglia dell’Opa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.