Pirateria: 13 milioni di francesi scaricano illegalmente

I numeri di una recente indagine di Ernst & Young: il fenomeno pesa per 1,36 miliardi di euro

La pirateria è una piaga che unisce, purtroppo, numerosi Paesi. Una recente ricerca Ernst & Young evidenzia come anche in Francia il fenomeno provochi un buco di 1,36 miliardi di euro ed è in costante crescita, se si pensa che nel 2015 il dato era di 1,35 miliardi e di 1,19 miliardi nel 2014. Fortissimo l’impatto sul mercato home video tradizionale, con una stima di 600 milioni di streaming illegali, e sul settore della pay per view (si stimano 180 milioni di euro di mancato incasso) e dello Svod (50 milioni di euro di “buco”). Sarebbero, sempre secondo la ricerca, circa 13 milioni (su una popolazione di 45 milioni) gli utenti francesi che scaricano illegalmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.