BusinessPeople
 
|Maggio 2015|

Neverland  © Frazer Harrison/Getty Images

29 maggio 2015 - Cento milioni di dollari. Tanto dovrà sborsare chi vorrà diventare il nuovo proprietario di Neverland, il famoso ranch che è stato la casa di Michael Jackson. Fatta costruire dal cantante come un grande parco divertimenti con tanto di giostre e zoo, a sei anni dalla sua morte la proprietà è stata messa in vendita, come riporta The Wall Street Journal .

Si tratta di un enorme ranch da 1.300 ettari a una quarantina di chilometri da Santa Barbara, in California, e dopo la scomparsa della pop star, è tornato a chiamarsi con l'antico nome di Sycamore Valley Ranch. Benché zoo e parco giochi siano ormai ricordi del passato, resta l'originale trenino voluto da Jackson e ancora lì, così come l'iconico orologio di fiori con la scritta Nerverland. Non vi sembra abbastanza? La tenuta ospita ventidue edifici, compresa una grande villa, una piscina, una sala cinemtatografica da 50 posti, un campo da tennis e uno da basket.

Nel caso siate interessati potete rivolgervi a Sotheby's International Realty o alla Hilton & Hyland di Beverly Hills.

Foto: © Frazer Harrison/Getty Images

LE OPINIONI
PEOPLE MOVING
LA RIVISTA
Anno XII n 10 ottobre 2017
Copyright © 2017 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media