Xbox, non solo Halo 4: la console sempre più centro multimediale

Alessandra Del Prete

Alessandra Del Prete

L’arrivo di Windows 8 e le ultime novità come Music e SmartGlass rafforzano l'ecosistema della console di casa Microsoft. Pronta la campagna dedicata al Natale dove Xbox si presenta come vero e proprio centro multimediale per l’intrattenimento domestico

Mancano pochi giorni all’uscita del nuovo capitolo di Halo , videogioco di punta per la console Xbox e vero e proprio titolo cult per tutti gli appassionati di sparatutto. Il gioco, la cui data di lancio è stata fissata per il 6 novembre (Leggi di più su Halo 4 ), sarà fra le più grandi novità per la console di casa Microsoft in vista del prossimo Natale. Ma le sorprese non finiscono qui e non riguardano solo i videogiochi. “Tra il 2012 e il 2013 sono tante le novità in arrivo e la stagione natalizia valorizzerà l’ecosistema di Xbox in tutte le sue declinazioni”, afferma a Business People , Alessandra Del Prete , direttore marketing di Xbox. La console, infatti, può sì contare su titoli per appassionati come Halo 4 , Forza Horizon , Fable: The Journey e Gears of War: Judgment (in arrivo a marzo 2013) e novità per tutta la famiglia come Nike+ Kinect Fitness e Dance Central 3 ; ma a oggi la console è qualcosa di più e, spiega Del Prete, “si posiziona come un vero e proprio centro per l’intrattenimento completo , con tantissimi contenuti video e musicali on demand e l’integrazione con i principali social network”.

CAMPAGNA ADV . E proprio in quest’ottica è stata costruita la campagna di comunicazione di Xbox, già iniziata dalla scorsa estate dopo gli annunci dell’Electronic Entertainment Expo di Los Agneles. “Nelle prossime settimane le attività (di comunicazione, ndr ) si intensificheranno per culminare con le campagne natalizie, con attività in store, investimenti pubblicitari sul Web, in Tv e sulla carta stampata, oltre che campagne social e viral – continua il direttore marketing di Xbox – Naturalmente Halo 4 , con il ritorno di Master Chief, sarà il centro della nostra campagna , accompagnato dal messaggio che Xbox 360, Kinect e Xbox Live rendono il salotto il regno dell’intrattenimento e fanno della console qualcosa che va oltre i videogiochi”.

Xbox 360 e Kinect

La console Xbox 360 e Kinect

XBOX E WINDOWS 8 . I recenti sistemi operativi Windows 8 e Windows Phone 8 hanno reso Microsoft un vero e proprio ecosistema, in cui tutti i dispositivi sono interconnessi tra loro: dal Pc di casa allo smartphone fino alla stessa console Xbox. “Xbox su Windows 8 – conferma Alessandra Del Prete – assicura una nuova ed entusiasmante esperienza di intrattenimento grazie a quattro App: Video , Music , Games e Xbox SmartGlass . I giochi Xbox sono disponibili all’interno dell’applicazione Xbox Games di Windows 8 oltre che nello Store. Con l’app Xbox Music invece, recentemente lanciata, sono oltre 30 milioni i brani a disposizione per gli utenti e con l’applicazione SmartGlass la musica, i giochi e tutto l’intrattenimento di Xbox diventeranno interattivi e multimediali, disponibili su tablet, Pc, smartphone e Tv. Scopri Xbox Music e SmartGlass
Tante novità, ma forse non la più attesa, ovvero una nuova console. Il 2013 sarà l’anno giusto? Il direttore marketing di Xbox non si sbilancia: “Abbiamo sempre creduto che il ciclo di vita di Xbox 360 sarebbe stato molto lungo e quindi per il momento ci concentriamo su quello che questa generazione ha ancora da offrire”. Ma c’è ancora mercato per una console domestica in un mondo dove smartphone e tablet la fanno da padrone? “Il mercato italiano è certamente diventato maturo e l’accezione di gaming si è ampliata”, ammette Del Prete sottolineando però, che, grazie a un app come Xbox SmartGlass, questi dispositivi “divengono dispositivi ulteriori e non alternativi alla console, tramite i quali fruire di nuovi e arricchiti contenuti, a partire da device diversi”.

IL NATALE SECONDO SONY (PLAYSTATION 3) IL NATALE SECONDO NINTENDO (WII U)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.