Helmfon: il casco da ufficio anti scocciatori

Sviluppato in ucraina, è pensato per isolare i lavoratori dai rumori molesti tipici degli open space e lavorare in piena riservatezza

Occhio a riderci su. Vero che indossare un accessorio del genere vi farebbe assomigliare al celebre Lord Casco di Balle Spaziali , ma questa soluzione potrebbe esservi proposta in un futuro non così lontano. Sì, perché gli ormai celebri open space sono diventati la tomba della produttività: rumori di sottofondo, colleghi molesti e chiacchiere sono una continua distrazione. Ecco perché, allora, il super casco Helmfon dello studio ucraino Hochu Rayu non è un’idea così balzana, soprattutto in un mondo dove sempre più aziende stanno puntando sulla realtà virtuale per migliorare l’efficienza dei propri lavoratori e ridurre costose trasferte di lavoro.

Il casco, realizzato in fibra di vetro e una schiuma di polietilene, isola chiunque lo indossi dall’ambiente esterno. Al suo interno, invece, microfono e videocamere permettono di effettuare chiamate o videochiamate (se non videoconferenze) in tutta riservatezza. Al suo interno è possibile inserire anche il proprio smartphone e aggiungere eventuali funzioni personalizzate.

Helmfon-casco-

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.