Un attacco hacker può costare tre giorni di lavoro

maschio gaspardo hacker

Il caso della Maschio Gaspardo: stabilimenti chiusi e richiesta di cassa integrazione per tre giorni. Ecco perché è importante proteggersi

Un attacco hacker può costare tre giorni di lavoro. Come è successo alla Maschio Gaspardo, vittima di un'intrusione dalle conseguenze devastanti: tre stabilimenti bLoccati , 650 tecnici e operai a casa con richiesta di cassa integrazione. Se non altro, è stata l'azienda a denunciare l'attacco, mentre di solito le compagnie preferiscono tenere il silenzio sulle intrusioni nei loro sistemi. E questo nonostante l'Italia sia al centro di numerosi assalti .

MASCHIO GASPARDO, TRE GIORNI DI STOP PER UN HACKER

Mentre l'Italia dibatteva sul presunto attacco hacker al profilo Instagram del portiere del Milan e della Nazionale, Gianluigi Donnarumma, un attacco cibernetico probabilmente partito dalla Russia ha invece costretto allo stop immediato l'azienda veneta specializzata nella produzione di macchine per la lavorazione del terreno, semina, trattamento delle colture e manutenzione del verde. «Sono stati disattivati precauzionalmente alcuni sistemi informativi, sospendendo la normale attività produttiva per valutare la situazione e programmare il pronto ripristino di tutte le funzionalità», racconta l'azienda. «Rimangono operativi tutti i servizi commerciali, in particolare quelli di assistenza e ricambi. Ogni sforzo è mirato a superare questa situazione quanto prima».

Le tre fabbriche riapriranno lunedì 3 luglio , ma lo spegnimento delle macchine è stato necessario anche per limitare i danni ed evitare il contagio anche alle altre sedi in giro per il mondo tra Italia, Spagna, Francia, Germania, Romania, Russia, Polonia, Turchia Cina, India, Usa (1.800 persone in dieci stabilimenti e dodici filiali commerciali). E Ucraina . Proprio da lì è partito il malware, chiamato ExPetr , che ha colpito multinazionali e ospedali in tutto il mondo.

Dopo il caso Wannacry , torna così d'attualità il tema della prevenzione degli attacchi. La cybersecurity è un tema troppo spesso dimenticato, finché non si viene colpiti da un'invasione nei propri sistemi. Ma i dati del Politecnico di Milano raccontano come nel nostro Paese, persino tra le grandi aziende, sei società su dieci sottovalutino il problema. A costo di perdere tre giorni di lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.