Milano smart city, un tesoro da 100 miliardi

In Italia 570 mila imprese e 2,3 milioni di addetti. Il capoluogo lombardo al primo posto per addetti e al secondo per imprese. In attesa di Human Technopole

Milano smart city è un tesoro che vale 100 miliardi di euro. Una cifra destinata a crescere con l'arrivo dello Human Technopole a Expo. Nel capoluogo lombardo, secondo una elaborazione della Camera di commercio di Milano, sono già 44 mila e 345 mila gli addetti in questo ambito. Il tessuto meneghino traina la crescita dei settori “smart” d’Italia: boom degli addetti, + 8% in un anno, in crescita anche le imprese, +0,7%. Insieme a Roma, che resta in testa per numero di imprese (+1%), ma è dietro a Milano nonostante il +13% nel numero di lavoratori. Le due capitali smart del Paese concentrano, dunque, 200 - 100 ciascuna - dei 500 miliardi di euro del settore tricolore e oltre 660 mila addetti in 83 mila imprese.

«Il successo dei progetti internazionali di ricerca», spiega il presidente della Camera di Commercio e Confcommercio Milano, Carlo Sangalli, conferma la grande opportunità dello Human Technopole che, con l’Agenzia europea per il farmaco, sarà l’impegno futuro più rilevante di Milano. In questa fase è dunque essenziale l’appoggio concreto del Governo, come conferma la visita del premier Gentiloni. Vincere queste sfide permette non solo alla nostra città ma a tutto il Paese di rafforzare l’attrattività e gli investimenti economici con benefici per i territori e l’occupazione ».

Prime in Italia per imprese   Smart city 2016 Smart city 2015 Var % in un anno
  Provincia Attive Attive  
1 ROMA 50.881 50.276 1,2%
2 MILANO 43.522 43.214 0,7%
3 NAPOLI 27.118 26.899 0,8%
4 TORINO 21.171 21.463 -1,4%
5 BARI 13.034 13.109 -0,6%
6 BRESCIA 11.782 11.977 -1,6%
7 SALERNO 11.152 11.209 -0,5%
8 CASERTA 10.917 10.850 0,6%
9 BERGAMO 10.843 11.058 -1,9%
10 BOLOGNA 10.739 10.805 -0,6%
11 PADOVA 9.857 9.970 -1,1%
12 VERONA 9.575 9.648 -0,8%
13 FIRENZE 9.098 9.181 -0,9%
14 CATANIA 8.988 9.170 -2,0%
15 PALERMO 8.426 8.430 0,0%
16 GENOVA 8.117 8.309 -2,3%
17 TREVISO 8.002 8.134 -1,6%
18 MONZA E BRIANZA 7.649 7.632 0,2%
19 MODENA 7.567 7.668 -1,3%
20 VENEZIA 7.546 7.614 -0,9%

I principali settori smart sono quelli hi tech, autoveicoli, trasporti e logistica, energia-acqua-rifiuti, costruzioni, commercio online, design. In Lombardia si concentrano 102 mila imprese smart sulle 570 mila in Italia, guidate da Milano (44 mila, vai al sito dedicato del Comune ), Brescia e Bergamo con oltre 10 mila, Gli addetti sono 566 mila nell'intera regione, più di uno su quattro dei 2,3 milioni in Italia (345 mila solo a Milano) . Dopo Roma e Milano, ci sono per imprese Napoli e Torino , con oltre 20 mila imprese, Bari, Brescia, Salerno, Caserta, Bergamo, Bologna con oltre 10 mila. Per addetti, Torino al terzo posto con circa 150 mila, poi Napoli con 76 mila, Bologna con 51 mila. Superano i 40 mila: Bergamo, Bari e Brescia.

Prime in Italia per imprese Provincia Addetti tot. 2016 Addetti tot. 2015  
1 MILANO 345.471 320.730 7,7%
2 ROMA 317.167 280.987 12,9%
3 TORINO 146.547 149.293 -1,8%
4 NAPOLI 76.239 72.954 4,5%
5 BOLOGNA 50.996 49.108 3,8%
6 BERGAMO 44.740 45.671 -2,0%
7 BARI 44.350 40.873 8,5%
8 BRESCIA 43.220 44.159 -2,1%
9 FIRENZE 39.065 37.831 3,3%
10 GENOVA 36.571 35.840 2,0%
11 VERONA 35.295 35.634 -1,0%
12 MODENA 34.895 33.663 3,7%
13 MONZA E BRIANZA 34.329 33.880 1,3%
14 PADOVA 34.041 32.006 6,4%
15 SALERNO 33.050 31.072 6,4%
16 VICENZA 28.832 28.570 0,9%
17 VENEZIA 28.004 27.643 1,3%
18 VARESE 27.894 28.093 -0,7%
19 TREVISO 26.305 25.521 3,1%
20 CATANIA 25.579 25.175 1,6%
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.