Huawei P10: partnership d’eccezione tra Leica, Pantone e… GoPro

Il nuovo smartphone sempre più un simbolo di design, moda e cultura. Stretta anche una collaborazione con Saatchi Gallery, Ricostru e Pantone

Partiamo subito dalla cosa più importante: i nuovi Huawei P10 – appena presentati al Mobile World Congress di Barcellona – arriveranno in Italia dal prossimo 30 marzo (per la versione Plus si dovrà attendere il 15 aprile) al prezzo di 679,90 euro (829,90 euro per il Plus). Prezzi da top di gamma, meritati. Sì perché i nuovi smartphone dell’ormai celebre brand cinese non sono solo ai vertici dell’offerta tecnologica, ma sono diventati anche un simbolo di design, arte e cultura. Non a caso le partnership appena annunciate da Huawei vanno in questa direzione.

Ma andiamo con ordine. Se si volesse riassume in tre punti le grandi novità dei nuovi Huawei P10 , si potrebbe puntare su:

- La doppia fotocamera 2.0 realizzata in collaborazione con Leica, nella versione Pro Edition per il P10 Plus, che, tra le tante funzioni, permette anche di scattare ritratti artistici con rilevamento 3D di precisione del viso; da non sottovalutare anche la fotocamera frontale, con sensore di luminosità e un’apertura maggiore studiata appositamente per i selfie, anch’essa realizzata in collaborazione con Leica;
- Il processore Kirin 960, tra i migliori sul mercato, l’interfaccia Emui 5.0 ancora più intuitiva, che anticipa l’utilizzo delle app da parte dell’utente e una batteria potente e con ricarica veloce e sicura.

SUPER PARTNERSHIP . Per conoscere tutti i dettagli e le caratteristiche del nuovo Huawei P10, è possibile visitare il sito consumer.huawei.com . In questo articolo ci focalizzeremo sulle partnership di primo piano con a Huawei sta lavorando per migliorare ulteriormente l’immagine del brand, ormai prossima ai livelli di Apple e Samsung. Oltre alla già citata Leica, da segnalare la nuova funzione Highlights , realizzata insieme a GoPro : una tecnologia di editing da mobile che consente di creare video dinamici a partire dalle immagini degli utenti e video completi con transizioni e tracce musicali, che possono essere condivisi con amici e familiari in pochi e semplici passaggi.
Ma Huawei P10 è anche simbolo di design, cultura e tendenze. Non a caso per i nuovi smartphone è stata stretta una collaborazione con Pantone Color Institute , la principale autorità sul colore a livello mondiale, per realizzare due tonalità uniche per i propri smartphone Dazzling Blue e Greenery , il colore Pantone dell’anno 2017 – che andranno ad aggiungersi alle altre colorazioni disponibili. Infine Huawei sta lavorando a livello globale anche con la Saatchi Gallery che, insieme a Leica, ha commissionato a famosi fotografi di utilizzare Huawei P10 per interpretare a loro modo e con il loro stile unico il mondo che li circonda. Huawei ha inoltre collaborato con la prestigiosa Università di Arti di Londra Central Saint Martins , tra i principali centri al mondo per l'arte e il design: oltre 60 studenti avranno il compito di creare degli accessori per Huawei P10 che fondano i mondi della moda e della tecnologia. Nella creazione di accessori esclusivi è inoltre coinvolta anche Rico Machit Au , il talento che sta dietro al brand di moda Ricostru. La partnership con Ricostru ha l’obiettivo di creare una nuova estetica nel design della tecnologia, fondendo l’eccellenza ingegneristica di Huawei con lo spirito futurista del marchio Ricostru.

P10-Huawei-Colori

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.