Daimler arruola pensionati

Un dipendente Daimler a lavoro

Un centinaio di pensionati richiamati a lavoro, per far loro svolgere dei ruoli che i giovani non sono in grado di compiere. Succede in Gemania dove il colosso automobilistico Daimler ha annunciato di avere ri-arruolato diverse decine di ex dipendenti per sfruttare la loro esperienza e preparazione. A renderelo noto il capo del personale del gruppo che fa capo a Mercedes, Wilfried Porth.

Il progetto Space Cowboys, che prende il nome dal film di Clint Eastwood dove anziani astronauti vengono rimandati nello spazio per una nuova missione, non è una novità per il colosso tedesco che già nel 2013 ha arruolato circa cento pensionati per un massimo di sei mesi. Adesso Daimler ha chiamato a raccolta già oltre 390 pensionati, che una volta data la loro disponibilità a tornare in servizio, vengono a turno richiamati per progetti specifici con una retribuzione su base giornaliera. Il più anziano degli ex dipendenti iscritto al programma ha 75 anni.

NEWS DAL MONDO DEL LAVORO