Ecco cosa toglie il sonno ai manager italiani

© iStock

Quali sono le grandi paure dei manager globali? Lo ha chiesto l’Executive Opinion Survey  a 12.400 executive in 136 Paesi per realizzare il Global Risks Report , pubblicato ogni anno dal World Economic Forum in collaborazione con Zurich Insurance Plc e Marsh & McLennan Companies. I risultati offrono una prospettiva dei rischi a più alto impatto e più probabili su un arco temporale  di 10 anni: si scopre così che la più grande paura dei manager italiani è il fallimento delle istituzioni finanziarie.

Le grandi paure dei manager italiani

La classifica italiana vede al secondo posto la disoccupazione e al terzo l’instabilità sociale; seguono il fallimento delle istituzioni governative nazionali e i flussi migratori involontari. Non mancano le peculiarità della Penisola rispetto al resto dell’Europa, dove la crescita della disoccupazione è il rischio più preoccupante. In ascesa in campo continentale c'è il timore del fallimento delle istituzioni governative, salito di  tre posizioni rispetto allo scorso anno. Terzo posto per le crisi fiscali, quarto posto per il fallimento delle istituzioni finanziarie e gli attacchi informatici su larga scala (anche loro in salita di tre posizioni). Il rischio di attacchi cyber è al primo posto in Germania e Svizzera