Samsung premia i progetti dei giovani designer

Flick-it , la versione digitale del Post-It, vincitore della quinta edizione del Samsung Young Design Award

I 10 migliori progetti selezionati per la 5° edizione del Samsung Young Design Award saranno esposti alla Triennale fino a domenica 27 novembre

Un premio dedicato alle nuove leve del design. E' avvenuta ieri, lunedì 21 novembre, la premiazione dei vincitori della quinta edizione del "Samsung Young Design Award " , il concorso creato da Samsung Electronics Italia e patrocinato dall' Adi (Associazione design industriale) dedicato agli studenti di design e ai giovani designer. "Il concorso rappresenta un momento di visibilità privilegiata per le giovani leve del design Made in Italy, che si sono confrontate attraverso la realizzazione di progetti d’avanguardia", ha spiegato l'azienda in occasione della premiazione alla Triennale di Milano. Il tema di quest’anno, “ New Electronics for New Families ”, ha messo in competizione i partecipanti su un terreno quanto mai attuale, con l’obiettivo di dare vita a dispositivi tecnologici innovativi e inaspettati in grado di soddisfare i bisogni delle famiglie di oggi, in “una società che sta vivendo cambiamenti profondi e ha portato a un’evoluzione e a una ridefinizione del concetto stesso di famiglia”.
Vincitore della quinta edizione Flick-it , la versione digitale del Post-It capace di riproporre in modo creativo e intelligente l’evoluzione di uno dei mezzi di comunicazione più tradizionali. Oltre a Flick-it è stato assegnato il Gold Award al progetto Mnemosyne , l’innovativa fotocamera a forma di ciondolo; il Silver Award al progetto Izme – piccolo dispositivo portatile segnala la presenza di una persona cara nelle vicinanze – e il Bronz Award al progetto Synergy , il bracciale di connessione per adulto e per bambino. “Il merito del successo del Samsung Young Design Award non risiede solo nella creazione di un momento di confronto e di visibilità per i giovani designer italiani, ma anche nella capacità di dare voce e forma ai bisogni e alle istanze di interesse collettivo attraverso l’innovazione e la creatività del design Made in Italy”, ha commentato Luca Danovaro , corporate marketing director di Samsung Electronics Italia. “I lavori di quest’anno testimoniano la grande voglia di emergere dei giovani studenti di design italiani e la loro passione per l’innovazione, che hanno saputo esprimere attraverso la realizzazione di progetti d’avanguardia e pensati per rispondere alle necessità della famiglia contemporanea”. Danovaro ha infine aggiunto: “Il grande consenso ricevuto dalla quinta edizione - anche grazie all’utilizzo dei social network e del blog tematico dedicato - è una grande soddisfazione. Samsung, da sempre attenta al valore del design e alla funzionalità dei propri prodotti in base ai bisogni degli utenti, è orgogliosa dei risultati ottenuti e mantiene salda la promessa di edizioni future”. Dal 21 al 27 novembre , i 10 migliori progetti sono in mostra alla Triennale. La sfida del prossimo anno è: “ Electronics and Urban Mobility ”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.