Crescere più del lusso online: il piano ambizioso di Yoox Net-A-Porter

Federico Marchetti, Ceo di Yoox Net-A-Porter

Federico Marchetti, Ceo di Yoox Net-A-Porter

Il gruppo guidato da Federico Marchetti presenta il suo piano strategico quinquennale e non teme la Brexit: “Stiamo assumendo nuovo personale ed espandendo l’headquarter di Londra”

Una crescita continua di ricavi netti previsti tra il 17 e il 20% da qui al 2020 e un flusso di cassa positivo a partire dal 2018. È la previsione del gruppo Yoox Net-A-Porter , leader globale nel luxury fashion e-commerce , che ha presentato il suo piano strategico quinquennale che prevede una crescita del gruppo superiore all’intero comparto del lusso online, cavalcando la rivoluzione mobile che si prepara a rivoluzionare l’e-commerce alto di gamma. “ Sono sicuro che entro il 2020 potremo contare non soltanto su cinque anni di forte crescita dei ricavi e della redditività, ma avremo anche posizionato Ynap all’avanguardia nell’innovazione da un punto di vista tecnologico anche per il decennio successivo”, ha affermato il Ceo Federico Marchetti . La società, che può contare su una base di 2,5 milioni di utenti attivi a livello globale, non teme particolarmente un effetto Brexit : “Nel proprio piano strategico quinquennale, Ynap ha incluso una serie di prospettive di crescita che riflettono un’ampia varietà di scenari macroeconomici, compreso l’impatto potenziale della Brexit”, si legge in una nota del gruppo. L’azienda “sta assumendo nuovo personale, espandendo il suo HQ londinese e conferma il suo impegno a mantenere la propria presenza nel Regno Unito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.