Nuova proprietà per il marchio Aspesi

La maggioranza del brand italiano di abbigliamento al fondo di private equity italiano Armonia, che punta al rilancio dell’azienda

Cambio di proprietà per lo storico marchio di abbigliamento Aspesi . Con un’operazione che l’agenzia di stampa Radiocor ha valutato sopra i 50 milioni di euro, l’operatore italiano di private equity Armonia – attraverso la controllata Armonia Italy fund – ha acquisito un’ampia maggioranza del capitale di Aspesi.
Il fondatore Alberto Aspesi resterà azionista di minoranza (la sua quota sarà residuale), mentre Fabio Gnocchi , già direttore commerciale di Brunello Cucinelli, sarà il nuovo a.d..
Per Armonia Sgr, Aspesi rientra in quel novero di brand del made in Italy su cui puntare "con le nostre risorse e con le nostre competenze, per valorizzare e far crescere”, spiegano Sigieri Diaz Pallavicini e Alessandro Grimaldi , rispettivamente presidente e a.d.. “Vogliamo essere un motore di sviluppo e giocare un ruolo che vada al di là del solo supporto finanziario in un'ottica di partner industriali di medio lungo termine".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.