Per Yoox Net-A-Porter l’innovazione è di casa a Londra

Annunciata la nascita di un nuovo hub tecnologico dove confluiranno tutti i team di esperti del gruppo nel Regno Unito. Da lì prenderà forma la strategia mobile del colosso di e-commerce

Nascerà nel più recente centro finanziario di Londra, il White City Place, il nuovo hub tecnologico di Yoox Net-A-Porter (Ynap), gruppo leader nel luxury fashion e-commerce nato a fine 2015 dalla fusione tra Yoox e Net-A-Porter. All’interno del centro – progettato dal pluripremiato studio britannico Grimshaw – confluiranno tutti i team di esperti in tecnologia del gruppo presenti nel Regno Unito; sarà uno spazio all’avanguardia e di stile, che riserverà un’attenzione particolare alle modalità di lavoro creative e di collaborazione, favorendo le attività con il team di tecnologia basato a Bologna e gli altri team del business in tutte le altre sedi del mondo.

FOCUS MOBILE . Il piano strategico quinquennale di Ynap mette al centro il mobile ed è stato sviluppato per eccellere nel settore grazie all’innovazione. Il nuovo centro tecnologico sarà in grado di accogliere la crescita del 20% prevista per il team globale della tecnologia del gruppo, oggi formato da mille dipendenti equamente dislocati tra il Regno Unito e l’Italia. Il nuovo hub promuoverà la cultura mobile-centrica di Yoox Net-A-Porter, permettendo agli ingegneri di creare le più sofisticate soluzioni tecnologiche, di accelerare la Ricerca e Sviluppo del gruppo e sviluppare nuove funzionalità ancora da rilasciare sul mercato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.