Golf, Masters Augusta 2015 i tee time di Rory McIlroy e Tiger Woods

© Andrew Redington/Getty Images

Tiger Woods sorridente con un folto gruppo di spettatori alle spalle durante il giro di pratica del Masters 2015

98 giocatori si contenderanno la Green Jacket e 9 milioni di dollari del montepremi

Il torneo di golf più atteso da tutti gli appassionati sta per cominciare, da giovedi 9 a domenica 12 aprile 98 giocatori si contenderanno la Green Jacket , il simbolo del campione che vince il Masters Augusta . In realtà, oltre all’onore di indossare la giacca verde che contraddistingue i soci dell’Augusta National Golf Club , i giocatori si contenderanno anche il montepremi totale di 9 milioni di dollari , e il vincitore guadagnerà oltre 1,6 milioni di dollari.

Il Masters Augusta è uno dei quattro tornei di golf denominati Majors , la gare più importanti e prestigiose della stagione golfistica, si gioca sul percorso dell’Augusta National Golf Club , in Georgia , USA , un difficilissimo par 72 che dal 1934 vede disputarsi il Masters Augusta con la sola pausa di tre anni, dal 1943 al 1945, durante la seconda guerra mondiale.

L’edizione di quest’anno, il Masters Augusta 2015 , ha molti spunti di interesse, primo tra tutti il ritorno alle gare di Tiger Woods . Il campione americano è lontano dalle competizioni dal 9 febbraio quando si è ritirato all’undicesima buca del Farmers Insurance Open 2015 . In questi mesi i giornali americani hanno detto di tutto dalla scarsa motivazione per la love story con la sciatrice Lindsey Vonn alla sindrome di Yips, passando dal cambio di allenatore Chris Como. Per il momento è certo che Tiger Woods è arrivato lunedi ad Augusta, si è allenato, è apparso sorridente e tranquillo durante le conferenze stampa, ha confermato la sua partecipazione al par 3 contest, la gara-divertimento che si gioca oggi, mercoledi. Ma a creare pasticci per Tiger Woods ci si è messo anche il sito del PGA Tour . Infatti sul sito del PGA Tour , sono state pubblicate le divise ufficiali che i giocatori hanno ricevuto dagli sponsor, una per giorno di gara, e indosseranno durante il Masters 2015. Per quanto riguarda Adidas ci sono i cambi divisa per Jason Day, Dustin Johnson e Sergio Garcia, per Puma Golf la divisa di Rickie Fowler, per Under Armour il look di Jordan Spieth, per Greg Norman Collection le divise di Brendon Todd e John Senden, da Peter Millar quelle di Brandt Snedeker e Bill Haas. Ma la prima fotografia del sito è la divisa di Nike Golf per Rory McIlroy. E fino a poco fa quella di Rory era l’unica divisa Nike pubblicata sul sito. E già due commenti in fondo alla pagina: “siete matti oppure credete di motivare Tiger?” e “non ti preoccupare Tiger, non hai bisogno del cambio divisa per sabato e domenica” (alludendo al fatto che Tiger Woods non passerà il taglio). Ma da poco è stata aggiunta la fotografia con le quattro divise di Tiger. Peccato che sia stata impaginata male e, mentre le altre fotografie sono raggruppate per sponsor, la divisa di Tiger invece di essere vicina a quella di Rory, è posizionata tra Puma Golf (Rickie Fowler) e Under Armour (Jordan Spieth).

Rory McIlroy è alla ricerca della vittoria per conquistare il Grande Slam del golf, ha già vinto l’US PGA Championship (2012 e 2014), l’US Open Championship (2011) e l’Open Championship (2014), gli manca solo la Green Jacket.

Bubba Watson vorrebbe vincere il Masters Augusta per la terza volta dopo i successi del 2012 e 2014.

Purtroppo tra i 98 giocatori in gara non ci saranno italiani al tee di partenza del Masters Augusta 2015, Francesco Molinari che ha partecipato per cinque edizioni consecutive dal 2010 non ha ottenuto la qualificazione secondo i criteri di partecipazione al torneo .

I giocatori europei saranno: il danese Thomas Bjorg, gli svedesi Jonas Blixt e Henrik Stenson, gli inglesi Paul Casey, Luke Donald, Ian Poulter, Justin Rose, Lee Westwood e Danny Willett, i nordirlandesi Darren Clarke, Graeme McDowell e Rory McIlroy, i gallesi Jamie Donaldson e Ian Woosnam, il francese Victor Dubuisson, gli scozzesi Stephen Gallacher, Sandy Lyle e Bradley Neil, gli spagnoli Sergio Garcia, Miguel Angel Jimenez e Jose Maria Olazabal, gli irlandesi Padraig Harrington e Shane Lowry, il finlandese Mikko Ilonen, i tedeschi Martin Kaymer e Bernhard Langer, l’olandese Joost Luiten, l’austriaco Bernd Wiesberger.

I tee time di giovedi 9 aprile 2015 (ora locale -7 ore rispetto all'Italia):

ore 07:40 Arnold Palmer, Jack Nicklaus, Gary Player

ore 09:24 Bubba Watson, Justin Rose, Gunn Yang

ore 10:41 Phil Mickelson, Rory McIlroy, Ryan Moore

ore 13:48 Tiger Woods, Jamie Donaldson, Jimmy Walker

L’approfondimento di Dario Donadoni

Masters Augusta tutti i vincitori del torneo dal 1934

Masters Augusta il taglio è determinato dal punteggio del giocatore in testa al torneo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.