America’s Cup, Napoli si prepara a concedere il bis

© Acea 2013/ Photo Gilles Martin-Raget

La speranza della città e degli organizzatori è di ripetere il successo dei 500 mila spettatori dello scorso anno. Intanto la 34a Coppa America perde uno dei suoi team

Meno di un mese al ritorno in Italia dei catamarani dell’America’s Cup . Dal 16 al 21 aprile, infatti, le World Series della Coppa America faranno nuovamente tappa a Napoli , unico appuntamento prima del torneo di San Francisco della prossima estate. Lo scorso anno l’evento portò lungo le coste della città una folla di oltre 500 mila persone , giunte in buona parte per seguire il debutto di Luna Rossa Challenge 2013 . Un vero e proprio successo – senza contare coloro che seguirono le gare in diretta Web o in televisione – che la città e gli organizzatori delle World Series sperano di ripetere anche quest’anno.

IN GARA ANCHE HAGARA E STEINACHER. Tra i protagonisti in gara il prossimo aprile ci saranno anche i velisti austriaci Roman Hagara e Hans Peter Steinacher ; i due volte campioni olimpici della classe Tornado saranno a bordo di HS Racing e regateranno sotto la bandiera statunitense in partnership con Oracle Team Usa . HS Racing è uno dei nove team iscritti alla regata, che potrà contare sulla presenza del leader dell’America’s Cup World Series Oracle Team Usa, del secondo classificato Luna Rossa Piranha, del terzo Artemis Racing White e poi di J.P. Morgan BAR, Energy Team, Emirates Team New Zealand, Luna Rossa Swordfish e China Team.

GLI ALTRI NOMI . Nonostante le crew list debbano ancora essere definite, diversi sono i nomi noti che saranno della partita: Dean Barker, Francesco Bruni, Chris Draper, Yann Guichard e Tom Slingsby non mancheranno. A Napoli, poi, tornerà in acqua anche Mitch Booth alla barra di China Team. Artemis Racing sarà timonato dal 23enne Charlie Ekberg, talento della classe 49er e skipper del team giovanile svedese iscritto alla Red Bull Youth America’s Cup.

PASSO INDIETRO DI TEAM KOREA . Intanto l’America’s Cup perde un pezzo. Team Korea, iscritto alle World Series e partecipante alla Louis Vuitton Cup, si è ritirato ufficialmente dalla 34esima Coppa America. Con una lettera inviata al Golden Gate Yacht Club ha annunciato, però, di voler prendere parte alla 35ma edizione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.