Quanto vale la Valentino Rossi spa?

Quanto vale la Valentino Rossi spa? In pista ancora tanto, fuori anche di più. Perché tanti rivali in pista, a partire dal giovane compagno di squadra Maverick Vinales, sono clienti del Dottore dal punto di vista commerciale. La Vr 46 Racing Apparel, l'azienda di merchandising sportivo del campione di Tavullia, ha fatturato 20 milioni nel 2016 (+35%) con quasi 3,5 milioni di utile. Un dato che fa capire quanto possa valere per l'intero circus della MotoGp (e non solo) la longevità di Rossi.

QUANTO VALE LA VALENTINO ROSSI SPA? 

Guidata da Graziano Rossi, il papà del pilota, l'azienda Vr 46 impiega 44 dipendenti, di cui sei assunti solo l'anno passato. «La filosofia aziendale è orientata alla stabilizzazione del personale e alla crescita professionale all'interno dell'azienda», recita la mission dell'azienda. Quasi tutti i big si affidano al Dottore per il proprio merchandising - teli-spiaggia, occhiali, tazze, orologi e persino mutande - e le attività connesse ala propria immagine: Dani Pedrosa, Alex Marquez, Carl Crutchlow, Alvaro Bautista, Bradley Smith, Pol Espargaro, Scott Reading, Franco Morbidelli, i giovani della Driver Academy di Rossi e il crossista Tony Cairoli. E c'è anche Marc Marquez prima delle liti in pista dell'ultimo Motomondiale.

Come ricorda Repubblica , a fondare l'azienda è stato lo stesso Vale con un capitale iniziale di 1,8 milioni e nel 2013 fatturava già 8 milioni. L'azienda, che vanta partnership importanti anche con Lamborghini e con la Juventus, ha già restituito al proprietario quasi metà del capitale.