Emozioni aumentate

Quando la multimedialità diventa multisensorialità. Si chiama in gergo aumentugmented reality, e permette di ampliare le esperienze fisiche degli utenti, da internet ai device in palmo di mano, sul piano digitale. Fotografie e figurine raccontano così molto più di un’immagine, mentre le imprese cominciano a inventarsi un’identità visuale

Far vivere all’utente emozioni uniche ed esclusive attraverso la multimedialità. È il tema guida della rubrica di oggi dove, a farla da padrona, è la nuova frontiera della “realtà aumentata” (l’arricchimento della percezione sensoriale umana mediante informazioni non percepibili con i cinque sensi). Testata per esempio positivamente attraverso un’applicazione speciale (CamFind ) che consente, in pochi secondi, di avere info dedicate su qualsiasi oggetto inquadrato dalla telecamera del cellulare. O ancora tramite le nuove Touchplayers card (lanciate sul mercato da Giochi Preziosi ). Il concetto tradizionale di “figurina” finisce in soffitta e il giovane tifoso può ottenere info e immagini del proprio beniamino utilizzando una app e i più popolari mobile device a disposizione. Stream Uk infine ha lanciato, insieme a YouTube , una serie di progetti di personalizzazione di canali video, rivolti soprat-tutto al mondo delle imprese.

Il nuovo prodotto si chiama YouTube Channel Management e si rivolge a tutte quelle aziende che vogliono relazionarsi con utenti che utilizzano di frequente il video social network più trafficato della Rete. Stream Uk , leader di mercato nel settore digital, si è alleato con YouTube per il lancio di canali personalizzati (ribattezzati “brand channel”), sui quali c’è una forte attenzione all’immagine coordinata dei clienti coinvolti (soprattutto aziende), playlist dedicate a livello video, un’assoluta integrazione con i principali social network e, dove esistente, con la piattaforma Apple store per il download di app di prodotto o aziendali.

C’ERANO UNA VOLTA LE FIGURINE...

Giochi Preziosi , player di rilievo nell’industria italiana del giocattolo, ha deciso di coinvolgere tutti i tifosi rossoneri in una nuova esperienza virtuale. Una novità assoluta nel mercato dei giochi applicati allo sport. Nelle ultime settimane sono state lanciate le “Touchplayers A.c. Mila n” (prime football-card al mondo dotate di tecnologia touchcode). Le carte raffigurano tutti i 28 calciatori rossoneri e attraverso di esse è possibile, in ogni momento, consultare dal proprio tablet o smartphone contenuti speciali e curiosità. Per accedere è sufficiente scaricare l’applicazione gratuita disponibile per i sistemi iOs e Android, appoggiare sul dispositivo mobile una di queste card, in modo da visualizzare sullo schermo il calciatore raffigurato, e avere accesso a video, statistiche su gol segnati o partite giocate dai propri beniamini.

CAMFIND TI DICE TUTTO SU CIÒ CHE FOTOGRAFI

È l’app del momento: fotografando qualsiasi oggetto fornisce una serie di informazioni utili a identificare quel che appare nell’inquadratura. È basato su una “tecnologia di ricerca visiva”, in grado cioè di spiegare dove e come comprare l’oggetto ripreso dalla telecamera del telefono mobile utilizzato, il tutto con un sistema multilingue. Ma non è tutto: in pochi secondi fornisce anche dati di natura tecnica sull’oggetto in esame. Oltre a ciò permette di tradurre qualsiasi termine scritto in lingua straniera e di conoscere la localizzazione in zona, per esempio, di ristoranti di una particolare insegna. Prevede infine la funzione della lettura vocale e un lettore di Qr code e codici a barre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.