Gli spot più amati dagli italiani, YouTube incorona Acer

© GettyImages (1)

Il celebre portale video di Google stila una classifica delle dieci pubblicità più viste nel 2011 e spiega come realizzare una campagna pubblicitaria di successo

Primo posto per Acer , con lo spot dedicato all’Aspire S3 Ultrabook, seguito da Fendi ed Enel Energia . Sono loro i re dello spot pubblicitario in Italia, almeno secondo YouTube che – analizzando gli spot caricati sul portale nel corso di tutto il 2011 – ha registrato il numero di visualizzazioni da parte degli utenti in Italia. Nella Top 10 stilata dal celebre portale video di Google (17,2 milioni di utenti unici al mese in Italia, 500 milioni nel mondo), subito già dal podio, seguono Cameo , Volkswagen , Nastro Azzurro , Ford , Nissan , Nivea e Carrefour , dieci brand di diversi settori (dall’IT, alla moda, dall’auto all’energia) che – in meno di un minuto – sono riusciti a fare quello che ogni azienda sogna di fare con uno spot: conquistare il cuore degli utenti. “Tutti almeno una volta, abbiamo condiviso, commentato o anche solo espresso un semplice ‘mi piace’”, spiega Francesca Mortari , head of YouTube and display di Google per l’Italia, che ha evidenziato i buoni risultati dell’online video advertising. “Oggi più che mai le pubblicità si propongono come una forma di intrattenimento a tutti gli effetti – continua Mortari – Complici di questo cambio di rotta sono anche i nuovi formati pubblicitari oggi disponibili, che coinvolgono ancor di più lo spettatore”. Ma qual è il trucco per realizzare una compagna di successo? YouTube non ha segreti, ma solo alcuni suggerimenti:

● Raccontate una storia . Per dare il via ad un processo virale, un video deve innanzitutto suscitare interesse: è bene quindi optare per una struttura narrativa, che crei attesa e curiosità nello spettatore.
Coinvolgete la Community. Il passaparola è fondamentale: favorite l’interazione tra gli utenti su piattaforme social come Twitter, Facebook e Google+, e consentite loro di postare commenti e condividerlo.
● Create contenuti interessanti . Non esiste una unica ricetta. E’ possibile creare rifarsi alla stessa creatività utilizzata in TV oppure ispirarsi a formati o idee creative del tutto innovative come ad esempio video musicali spiritosi o mini serial composti da brevi episodi.
● Promuovete i video. I formati pubblicitari messi a disposizione da YouTube – dagli annunci pre roll, ai formati in homepage, ai canali dedicati ai brand e tanti altri ancora – costituiscono un modo efficace per aumentare le visualizzazioni.
● Scegliete le tag giuste. Il vostro video deve essere facilmente rintracciabile: selezionate dunque con cura le vostre tag, perchè saranno proprio le parole chiave a consentire agli utenti di risalire al vostro video nel momento in cui effettueranno una ricerca.
● Rendetelo il più interattivo possibile. Sempre più spesso, gli utenti non si limitano ad una visione passiva ma “partecipano” attivamente con i propri click, intervenendo sul video stesso. Quindi, combinate al meglio tecnologia e creatività!

PLAYLIST: I 10 SPOT PIÙ VISTI NEL 2011

I video si riproducono in sequenza, dal primo al decimo posto. Per scorrere velocemente la playlist utilizzare i comandi 'a comparsa' di YouTube

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.