Siate “Fresh”: il segreto per costruire un brand amato dai consumatori

Cinque dimensioni fanno di un marchio una calamita per i consumatori. I risultati della prima edizione dello studio The Love Index

I brand visti come un amico o una persona cara. Alla base della relazioni che si instaura tra i consumatori e i marchi ci sono alcune qualità tipiche delle relazioni interpersonali. Secondo lo studio The Love Index, appena lanciato da Accenture Interactive e Fjord, sono cinque le dimensioni che rendono un brand più amato, sintetizzate nell’acronimo “Fresh”: Fun, Relevant, Engaging, Social e Helpful.

Lo studio, che ha coinvolto quattro settori industriali (turismo, retail, automotive e bancario per un totale di 79 brand) e più di 26 mila consumatori di Brasile, Regno Unito e Stati Uniti (che spesso hanno anticipato i trend globali), rivela anche quali sono quei brand che hanno saputo costruire una customer experience innovativa , definendo un nuovo standard di interazione con i consumatori, alzando le loro aspettative nei confronti di prodotti e servizi in maniera trasversale, impattando di fatto tutti i settori industriali.

APPROCCIO "FRESH" 

Fun
Divertente, cattura la mia attenzione in maniera simpatica
Relevant
Interessante, offre informazioni chiare e personalizzate dove e quando voglio
Engaging
Coinvolgente, si identifica con i miei bisogni e i miei desideri
Social
Social, mi aiuta a connettermi con gli altri
Helpful
Utile, è efficiente, semplice e si adatta nel tempo

I BRAND PI Ù AMATI . Netflix è il marchio più amato nei tre mercati di riferimento. Gli americani, i britannici e i brasiliani hanno assegnato alla società di streaming il primo posto per la dimensione “Fun” e uno dei primi tre posti in tutte le altre dimensioni. “Piaccia o meno, gli altri marchi – indipendentemente dal settore – saranno giudicati con riferimento all’esperienza che Netflix offre ai suoi clienti”, ha commentato Alessandro Diana, Managing Director Accenture Interactive . “I consumatori, abituati a uno standard da un brand, ricercano la stessa esperienza positiva anche in altri ambiti”.

Guardando al Regno Unito , dal secondo al decimo posto troviamo nell’ordine, Google, Apple, Samsung, Sony, Microsoft, Facebok, Amazon, Sky, e Ebay. Considerando il Brasile , il terzo Paese coinvolto in questo studio, Netflix è seguito da YouTube, Google, Apple, Samsung, Sony, Facebook, Microsoft, Whatsapp e Lg. Negli Stati Uniti, invece Netflix segue Apple e Microsoft , ma precede Samsung, Sony, Google, Amazon, Fitbit, Facebook e Walmart.

The Love Index from Fjord on Vimeo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.