Due novità per Aston Martin a Ginevra

Al Salone dell’auto svizzero il marchio britannico si presenta con lo stile e il fascino della DB9, disponibile in due edizioni speciali, e la sportività della V8 Vantage N430

Otto modelli da sogno, tra i quali spiccano due esclusive edizioni speciali. Si presenta così Aston Martin all’85esima edizione del Salone dell’auto di Ginevra (6-16 marzo) nel quale il marchio britannico presenterà una un’edizione speciale della DB9, disponibile in due colori, e il rilancio della V8 Vantage.

V8 Vantage N430 - Puro e incondizionato piacere di guida: ecco l'anima della nuova V8 Vantage N430, supercar – disponibile nelle versioni Coupé e Roadster – da 436 Cv e in grado di toccare i 306 km/h, con un'accelerazione 0-97 km/h in 4,8 secondi. L’obiettivo della N430, nata sull’ispirazione della GT4, è di portare sulla strada l'emozione della pista in una maniera accessibile. Tutta la potenza si scarica sulle ruote posteriori tramite un cambio sportivo a sei marce con controllo manuale; con l'opzione di un cambio manuale robotizzato Sportshift II a sette marce ravvicinate con ridotto rapporto finale al ponte, per coloro che esigono una meccanica incentrata al massimo sul pilota ma coinvolgente ed emozionante.

DB9 - A Ginevra la famiglia DB9 di Aston Martin si allarga con l'arrivo delle edizioni speciali DB9 Carbon Black e Carbon White. La nuova Carbon Black enfatizza il potenziale del motore V12 da 6,0 litri e 295 km/h della DB9 attraverso il forte tema 'black' sostenuto da una combinazione unica di dettagli in leggera fibra di carbonio. Al tempo stesso, l’edizione speciale Carbon White crea un dinamico effetto visivo con la fibra di carbonio ed elementi di colore scuro che contrastano drammaticamente con la verniciatura della carrozzeria in Stratus White e con il colore accentato delle pinze freno.
Il motore vanta una possente coppia di 620 Nm e potenza massima di 517 cv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Photogallery (6 foto)

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.