Tesla Model 3, boom di prevendite

L’auto debutterà a partire dal 2017

Un’auto di lusso a un prezzo alla portata di (quasi) tutti? È possibile, se la vettura in questione è una Tesla: la nuova elettrica Model 3 è pronta al lancio nel 2017, ma a 36 ore dall’apertura delle prevendite sono già 253 mila le unità prenotate.

UNA ELETTRICA PER TUTTI. Tesla Motors punta con il suo modello “economico” Model 3 a conquistare gli automobilisti, non ancora pienamente pronti ad abbandonare le auto a benzina per le elettriche. E per ora i numeri sembrano confermare il successo: si prevedono infatti ricavi per 10 milioni di dollari. I clienti che hanno deciso di investire 1000 dollari per ottenere la Model 3 fra un anno (due per l’Europa) sono, come detto, più di 250 mila, e ciascuno spenderà per la sua nuova auto mediamente 42 mila dollari, grazie alla possibilità di equipaggiare la vettura con diversi optional.

ASPETTANDO IL 2017. Tesla Model 3 è per ora un’incognita: il Ceo della casa automobilistica Elon Musk si è limitato a descrivere gli interni e i controlli di sterzo e sistema come «simili a quelli di una navicella spaziale»; per ora si stima uno schermo interno da 15 pollici a marchio LG. Bisognerà aspettare il 2017 per avere maggiori certezze rispetto al successo che le prevendite della Model 3 fanno prospettare: i 1.000 dollari di caparra versati sono infatti rimborsabili; resta inoltre da capire se Tesla riuscirà a far fronte all’ingente volume delle richieste: per ora, l’azienda sta investendo sull’impianto di Fremont, California, che potrebbe arrivare alla produzione di 500 mila unità entro il 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.