Salone Nautico di Genova e Fieramilano insieme nel 2017

Nautica Italiana promuove due saloni paralleli: autunnale quello lombardo, primaverile quello genovese

Un Salone Nautico al Porto Antico di Genova e uno a Milano presso gli edifici della Fiera cittadina, insieme nel 2017: è il piano di Nautica Italiana, l'associazione affiliata a Fondazione Altagamma, assieme a Fieramilano, che hanno anticipato l’accordo da formalizzarsi a breve durante una conferenza stampa tenutasi a Genova.

DUE SALONI. Il Salone genovese, primaverile e outdoor, dedicato alla media e grande nautica, e quello a Fieramilano, autunnale e indoor, che punta alla piccola nautica e agli sport acuqatici, si coalizzano per promuovere il mercato domestico e far crescere l’industria italiana nel suo prestigio all’estero. L’obiettivo è creare un palinsesto nazionale che possa giovare agli operatori di settore e che nel contempo promuova gli eventi nazionali dando loro risonanza nel panorama mondiale di appassionati e produttori. Soddisfazione da parte dell’Amministratore delegato di Fieramilano Corrado Peraboni, che sottolinea come la Fiera metterà a disposizione le proprie competenze in termini di organizzazione e promozione a Nautica Italiana, chiamata invece a sfruttare al meglio le proprie conoscenze di settore nella cornice dell’evento.

IL PROGETTO. Nautica Italiana, che conta sessantuno associati tra i grandi marchi produttori italiani, ha cominciato ad avviare i primi contatti anche con le istituzioni liguri, garantendo la centralità della storica manifestazione genovese (tenutasi finora nei locali della Fiera), che però ormai necessita di un rinnovamento. Il Salone del futuro, che dovrebbe collocarsi presso il Porto Antico, durerà non più di sei giorni, e potrebbe dislocarsi con eventi collaterali anche a Portofino e nel territorio del Tigullio. Per portare avanti il progetto, Nautica Italiana auspica la collaborazione del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’adesione dell’associazione di categoria Ucina Confindustria Nautica: un progetto di sistema che coinvolgesse tutti gli attori interessati sarebbe l’unico a poter garantire la perfetta riuscita dell’impresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.