Io non ballo più (da solo)

Yamaha T-Max

Scheda tecnica
Motore : bicilindrico da 530 cc
Potenza : 34,2 kW (46 CV) a 6.750 giri
Coppia : 52,3 Nm a 5.250 giri
Cerchi : 15 pollici
Prezzo : versione Abs 10.790 euro f.c.

Provato per voi la Yamaha T-Max 530 My 2012, ecco le prime impressioni

Ancora poche settimane e poi il re di tutti i maxi scooter dovrà veramente difendere con gli artigli il proprio trono. Honda , ma soprattutto Bmw , hanno pronte le loro armi e si apprestano a dare battaglia. In Yamaha però non si fanno certo trovare impreparati e sfornano una nuova versione del T-Max completamente rinnovata. Più piccolo e leggero – è il bicilindrico più leggero mai costruito – ma con prestazioni migliorate e consumi ridotti. Il look si fa ancora più spigoloso e sportivo. La parentela con la YZF-R1 è sottolineata in ogni forma e fa capire subito qual è il target di riferimento. Il gruppo ottico anteriore guadagna due fari polielissoidali e una terza luce centrale, quello posteriore invece ora può vantare un bellissimo design con luci a led.

Yamaha T-Max

Tutte le modifiche strutturali guardano al mondo delle moto vere e proprie. Il manubrio – ora ancorato ai raiser – e il piano di seduta si avvicinano e i pesi si spostano verso l’anteriore. Il comfort di bordo aumenta anche grazie all’aumento della protezione aerodinamica e la leggibilità della strumentazione è sempre ottima. Il motore è praticamente tutto nuovo. Quella maggiorazione di 30 cc garantisce 5 cv in più e una maggiore coppia che si traduce, anche grazie alla trasmissione a cinghia, in una progressività e un tiro eccellente. Il telaio e il forcellone in alluminio pressofuso sono più leggeri e donano allo scooter di Iwata doti dinamiche da vera moto. Maneggevole alle basse velocità e preciso sul veloce il T-Max resta, forse, lo scooter più bello da guidare che ci sia sul mercato oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.