Nuovo Honda SH300i ABS

Il nuovo scooter Honda diventa Euro 4, più tecnologico e maneggevole da usare

Quale vetrina migliore se non il MotoDays di Roma per tenere a battesimo il nuovo Honda SH300i. Dopo 30 anni e 1 milione di scooter venduti, Honda rilancia il proprio SH con un'infinità di novità. La più vistosa è rappresentata dai nuovi fari a led, che aumentato la visibilità notturna e che danno all'SH quel tocca di sportività in più che non guasta mai. Ma la novità più importante è nascosta sotto le carene dell'Honda Sh e si tratta di un nuovo telaio.

Le immagini 

Rimane invariata la pedana piatta, comodissima per l'uso cittadino, cambia l'altezza della sella, ora posta a 805 mm da terra e offre cosi una posizione di guida più eretta e confortevole. Aumenta finalmente il sotto sella, ora capace di accogliere un casco integrale. Honda SH 300i monta un motore 279 cc raffreddato ad acqua e grazie alla riduzione degli attriti riesce ulteriormente a diminuire i consumi e le emissioni, diventando così il primo motore Honda ad essere conforme alle normative Euro 4. Honda valorizza ancor di più il suo SH mandando in pensione la più usuale chiave di accensione e rendendola elettronica, permettendo così di poterlo "sbloccare" fino a 2 metri di distanza. Tra le dotazioni di serie spiccano: ABS, parabrezza, paramani e il bauletto da 35 litri di capienza. Non ancora ufficializzato il prezzo del nuovo scooter marchiato Honda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Photogallery (6 foto)

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.