Richard Branson: “Fallire è stata la mia fortuna”

Orgoglioso dei suoi insuccessi come, e forse più, dei suoi trionfi, il magnate della Virgin si è dato una sola regola: non fare nulla che screditi il brand. E agli aspiranti imprenditori consiglia: buttatevi nel mondo degli affari e imparate a sopravvivere nella giungla

Richard Charles Nicholas Branson, nato a Shamley Green (Gran Bretagna) nel 1950, è uno degli uomini più ricchi del Regno Unito, con un patrimonio stimato di 4,6 miliardi di dollari. Il suo primo clamoroso successo è arrivato quando aveva appena 22 anni, grazie alla catena Virgin Records (oggi nota con il nome Virgin Megastores) e dal 2000 è stato insignito del titolo di Knight Commander of the Order of the British Empire (Cavaliere comandante) per il suo contributo al commercio.

La lettura dell'articolo continua per gli utenti abbonati.

Se sei già abbonato a businesspeople.it clicca qui per effettuare il login.

Se non sei ancora abbonato a businesspeople.it clicca qui per scegliere la tipologia di abbonamento.

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.