Ad Amos Genish le redini di Tim

Il Consiglio di amministrazione di Tim, riunitosi sotto la presidenza di Arnaud de Puyfontaine, ha proceduto all’unanimità a cooptare in Cda Amos Genish e a nominarlo amministratore delegato conferendogli deleghe esecutive. Compito di Genish sarà quello di trasformare l’azienda di telecomunicazioni in una vera Digital Telco.

Amos Genish ha sviluppato una profonda esperienza nel campo delle telecomunicazioni e della tecnologia sia negli Stati Uniti sia in Brasile, dove ha co-fondato Gvt rendendola in pochi anni il principale operatore brasiliano nel campo della banda ultralarga. Fino a tutto il 2016, Genish è stato Ceo di Telefonica Brasile / Vivo, il principale operatore integrato di telecomunicazioni del Paese con oltre 90 milioni di clienti e la cui offerta comprende fisso, mobile, servizi e intrattenimento. Da gennaio a luglio 2017, Amos Genish ha ricoperto il ruolo di Chief Convergence Officer di Vivendi, con la responsabilità di sviluppare la strategia di convergenza del Gruppo fra contenuti, piattaforme e distribuzione.