Bernasconi lascia Mediamarket

Pierluigi Bernasconi

Pierluigi Bernasconi

L’amministratore delegato della catena di Curno ha rassegnato le dimissioni

Pierluigi Bernasconi ha rassegnato le proprie dimissioni da amministratore delegato e direttore generale di Mediamarket. Bernasconi, classe 1954, 21 anni dedicati all'insegna leader di elettronica di consumo, ha seguito l’ingresso della catena con i marchi Media World prima e Saturn successivamente nel nostro Paese sin dagli esordi. Perluigi Bernasconi aveva sviluppato il progetto dell'arrivo della catena tedesca di elettronica di consumo fin dall'inizio, nel 1989 direttamente con il gruppo Metro proprietario dell'insegna aveva studiato la strategia di ingresso sul mercato italiano e con l'apertura del primo negozio con insegna Media World nel 1991 a Curno (Bg) ha realizzato per oltre 20 anni una storia di grande successo che ha portato la catena a fatturare oltre 2 miliardi di euro in Italia. Al momento c'è mistero sulle motivazioni della separazione, dalla sede dell'azienda fanno sapere che non c'è (ancora) un comunicato ufficiale.

Il Cavaliere del Lavoro Pierluigi Bernasconi, ha ricevuto l'onorificenza nel 2010 dal Presidente Giorgio Napolitano, sarà premiato con l'Ambrogino d'oro il prossimo 7 dicembre a Milano al Teatro Dal Verme.

Leggi anche la nostra intervista a Pierluigi Bernasconi del 12 dicembre 2007

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.