Caffè Moak accoglie Maurizio Mauro

Maurizio Mauro

L'erede dell'omonima dinastia del caffè sarà Chief Operating Officer e Strategic Business Manager

Caffè Moak crea una nuova direzione operativa con a capo Maurizio Mauro , che viene nominato Chief Operating Officer - per riorganizzare l'attività produttiva, degli acquisti, della logistica e dell'approvvigionamento - e come Strategic Business Manager per affinare le strategie di business aziendale. Nipote di Demetrio Mauro, fondatore dell'omonima industria calabrese di torrefazione, Maurizio si è laureato in Scienze politiche all’Università Statale di Milano, conseguendo anche diplomi di marketing e comunicazione alla Sda Bocconi di Milano e alla Columbia University di New York. Nel '94 rientra in Calabria e inizia la sua esperienza lavorativa nell' industria di famiglia. Considerato tra i massimi esperti in Italia di caffè verde , diventa presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria e vice presidente di Confindustria Calabria, vicepresidente dell’A ssociazione italiana torrefattori e membro di assemblea dell’ Associazione italiana dei prodotti di marca , fino alla carica di presidente dell' Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Lo scorso settembre Mauro si separa definitivamente dalla azienda di famiglia, ma porta con sé la grinta e la passione innata per l'affascinante mondo del caffè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.