Caffè Moak accoglie Maurizio Mauro

Maurizio Mauro

L'erede dell'omonima dinastia del caffè sarà Chief Operating Officer e Strategic Business Manager

Caffè Moak crea una nuova direzione operativa con a capo Maurizio Mauro, che viene nominato Chief Operating Officer - per riorganizzare l'attività produttiva, degli acquisti, della logistica e dell'approvvigionamento - e come Strategic Business Manager per affinare le strategie di business aziendale. Nipote di Demetrio Mauro, fondatore dell'omonima industria calabrese di torrefazione, Maurizio si è laureato in Scienze politiche all’Università Statale di Milano, conseguendo anche diplomi di marketing e comunicazione alla Sda Bocconi di Milano e alla Columbia University di New York. Nel '94 rientra in Calabria e inizia la sua esperienza lavorativa nell'industria di famiglia. Considerato tra i massimi esperti in Italia di caffè verde, diventa presidente dei Giovani imprenditori di Confindustria e vice presidente di Confindustria Calabria, vicepresidente dell’Associazione italiana torrefattori e membro di assemblea dell’Associazione italiana dei prodotti di marca, fino alla carica di presidente dell'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Lo scorso settembre Mauro si separa definitivamente dalla azienda di famiglia, ma porta con sé la grinta e la passione innata per l'affascinante mondo del caffè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.