Esselunga: ipotesi Martin Angioni (ex Amazon) come d.g.

Martin Angioni, ex Country Manager di Amazon (Foto © Valerio Pardi)

La catena di supermercati di Bernardo Caprotti sarebbe in cerca di una figura manageriale in grado di contrastare la multinazionale dell’ecommerce, sempre più vicina al business dei supermercati

Clienti in aumento, utile netto in crescita del 37% a 290 milioni di euro e un fatturato a segno più (+4,3%) a 7,312 miliardi. Sono i numeri record di Esselunga , la catena di Supermercati di Bernardo Caprotti , che dopo una serie di inaugurazioni tra Milano, Rozzano, Casale Monferrato, Sesto Calende e Soliera, sbarca per la prima volta a Roma con l’apertura sulla via Prenestina del suo primo Superstore .

Ma la notizia sarebbe un’altra, e arriva dal fronte manageriale. Esselunga – pioniera in Italia nell’ecommerce di prodotti alimentari (già dal 2001) – non sottovaluta il successo che sta riscuotendo Amazon a Milano e provincia con il suo servizio di consegna a domicilio di prodotti freschi. Per questo motivo, come riportato da Italia Oggi , starebbe valutando l’ipotesi di chiamare l’ex country manager di Amazon, Martin Angioni , per affidagli il ruolo di direttore generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.