Murray-Federer, la finale di Wimbledon in 3D al cinema

Roger Federer © GettyImages

Dal 74 anni l'All England Lawn Tennis Club non vedeva un tennista britannico arrivare in finale. La gara trasmessa in diretta da Sony nelle sale di tutto il mondo

La finale di Wimbledon 2012 tra Andy Murray e Roger Federer sarà di quelle che entreranno nella storia. Murray, tennista scozzese numero 4 al mondo, sarà infatti il primo britannico a giocarsi una finale di Wimbledon dal 1938. Dall'altra parte lo svizzero Federer, numero tre al mondo, che in caso di vittoria raggiungerebbe quota 7 successi nel torneo di Londra e supererebbe il primato di Pete Sampras come numero di settimane in vetta al ranking mondiale.
A trasmettere in tutto il mondo una finale ricca di significati, ci sarà anche Sony Digital Cinema che, come lo scorso anno, ha annunciato che la finale maschile di Wimbledon verrà trasmessa in diretta 3D nei cinema di tutto il mondo. L'iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione di cinque delle principali emittenti a livello mondiale. La finale Murray-Federer sarà visibile in Europa, Nord America, Africa, America Latina e Asia. Per offrire la finale maschile di Wimbledon 2012 in 3D al pubblico, Sony lavorerà in collaborazione con All England Lawn Tennis Club (AELTC) e con il supporto di Lawn Tennis Association (LTA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.