Alla scoperta della banca del futuro

La banca del futuro? Deve essere omnicanale e con aree di specializzazione molto forti: investimenti, impieghi (risparmi), progetti (finanziamenti) e accumulo. Deve essere in grado, inoltre, di dare servizi a valore aggiunto che i clienti siano disposti a pagare. È questa la ricetta fornita dal Gian Luca Sichel, Ceo di CheBanca!, protagonista sul numero di Business People  ottobre, in edicola da oggi, venerdì 30 settembre 2016.

Il manager, alla guida della banca online del gruppo Mediobanca, svela le motivazioni alla base della recente acquisizione delle attività retail di Barclays Italia  (circa 220 mila conti corrente sono passati in mano a CheBanca!), ma anche le strategie di medio lungo termine del gruppo in Italia dando, inoltre, la propria opinione sul ruolo delle banche nella recente crisi economica. Sempre in tema di banche, Business People  presenta il nuovo ruolo degli istituti finanziari, rivoluzionati dall’avvento della tecnologia (Fintech).

Multipiattaforma 

La rivista, disponibile su iTunes  e Google Play , è acquistabile a questo link . In edicola dal 30 settembre  

NON SOLO BANCHE. Sul magazine – in edicola dal 30 settembre – spazio anche ad approfondimenti di economia, società, moda e passioni. All’interno dell’ultimo numero, segnaliamo in particolare un approfondimento sulle novità e i vantaggi in chiave formazione dell’alternanza scuola-lavoro per i ragazzi delle scuole superiori italiane; in tema di management, da non perdere il servizio Tutti per uno... e uno per tutti  con le regole per costruire un gruppo di lavoro vincente. A ottobre non mancano, poi, le interviste ai protagonisti delle aziende italiane e non, che in questo numero portano il nome di Eugenio Eger (Favini), Barbara Wouters (ManagerNoProfit), Mario Peserico (Eberhard & Co.) e Davide Dattoli (Talent Garden).

PASSIONI. Gli amanti delle quattro ruote non possono perdere il nostro test drive dedicato ala Ghibli e Levante, due gioielli di casa Maserati, così come gli appassionati di enogastronomia potranno conoscere Riccardo Camanini, chef del ristorante stellato Lido 84, e i migliori vini dell’Alto Adige. Tutto qui? Assolutamente no. Molti altri articoli a approfondimenti vi aspettano su Business People ottobre! Qui trovate un’anteprima .