In mostra a Londra il Picasso da record

«Nudo, foglie verdi e busto» di Pablo Picasso

Da oggi alla Tate Modern esposto il quadro più costoso di sempre: «Nudo, foglie verdi e busto». Il capolavoro, acquistato da un anonimo per 106,5 milioni di dollari, adesso è in prestito al museo d’arte contemporanea

Meno di un anno fa lo acquistò per 106,5 milioni di dollari, adesso lo presta alla Tate Modern di Londra perché tutti lo possano conoscere. È la storia dell’anonimo, sicuramente facoltoso, proprietario di «Nudo, foglie verdi e busto» di Pablo Picasso, venduto il 4 maggio 2010 da Christie’s a New York per una cifra che rappresenta il record mai pagato per un’opera d’arte.

(Record che neanche un altro Picasso, recentemente venduto, è riuscito a battere)

Dipinta da Picasso in un solo giorno, il 9 marzo 1932, la tela raffigura Marie-Therese Walter, una delle amanti del pittore spagnolo, con sullo sfondo proprio il profilo dell’artista. Il quadro, che fu mostrato al pubblico una sola volta nel 1951, resterà in prestito al Tate per due anni collocato nella nuova sala che il museo d’arte contemporanea ha dedicato all’artista andaluso, nell’ala Poetry and Dream, al terzo piano dell’edificio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.