Iñárritu sposa la realtà virtuale: in arrivo un nuovo cortometraggio

Oscar Alejandro G. Iñárritu © Getty Images

Al via un progetto prodotto e finanziato Legendary Entertainment e Fondazione Prada: il regista due volte premio Oscar racconterà l’esperienza di un gruppo di immigrati che attraversano il confine Messico-Usa

Dopo ben quattro anni di ricerca, il regista due volte premio Oscar Alejandro G. Iñárritu ha intrapreso la realizzazione di un nuovo cortometraggio sperimentale di realtà virtuale prodotto e finanziato da Legendary Entertainment e Fondazione Prada. IlmxLab, il nuovo dipartimento di Immersive Entertainment della casa di produzione Lucasfilm, progetterà l’ambientazione e i personaggi virtuali.

Sfruttando tecnologie di ultima generazione, Iñárritu e il suo collaboratore di lunga data, il montatore tre volte premio Oscar Emmanuel Lubezki, lavoreranno per la prima volta a una narrazione sperimentale all’interno di un nuovo medium visivo. Questo progetto di realtà virtuale esplorerà l’intensa e difficile esperienza di un gruppo di immigranti e rifugiati che attraversano il confine tra Messico e Stati Uniti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Comments

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.