A Londra una retrospettiva dedicata a David Bowie

Aladdin Sane

La celebre copertina di Aladdin Sane

Dal 23 marzo al 28 luglio 2013 una mostra al Victoria & Albert Museum metterà in risalto il valore culturale e comunicativo del cantante britannico

Artista indubbiamente di “sostanza” - è uno dei grandi nomi che hanno cambiato la musica dagli anni ‘70 in poi, lasciando tracce indelebili e influenzando intere generazioni - David Bowie è, anche, artista di “forma”.
Uno dei primi, storicamente, a comprendere il valore culturale e comunicativo (e anche rivoluzionario) dell’immagine come tassello imprescindibile per la propria arte. Ecco quindi che, per celebrare questo aspetto essenziale della carriera di Bowie, sarà allestita al Victoria & Albert Museum di Londra una mostra internazionale sulla sua lunga e appassionante carriera, “David Bowie is”, dal 23 marzo al 28 luglio 2013.
Il Duca Bianco metterà a disposizione oltre 300 oggetti dai suoi archivi personali, memorabilia, strumenti suonati dal cantante, bozzetti, partiture, artwork grafici, fotografie, film, video, appunti e altro), oltre ovviamente ai suoi costumi, unici e indimenticabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.