A Londra una retrospettiva dedicata a David Bowie

Aladdin Sane

La celebre copertina di Aladdin Sane

Dal 23 marzo al 28 luglio 2013 una mostra al Victoria & Albert Museum metterà in risalto il valore culturale e comunicativo del cantante britannico

Artista indubbiamente di “sostanza” - è uno dei grandi nomi che hanno cambiato la musica dagli anni ‘70 in poi, lasciando tracce indelebili e influenzando intere generazioni - David Bowie è, anche, artista di “forma”.
Uno dei primi, storicamente, a comprendere il valore culturale e comunicativo (e anche rivoluzionario) dell’immagine come tassello imprescindibile per la propria arte. Ecco quindi che, per celebrare questo aspetto essenziale della carriera di Bowie, sarà allestita al Victoria & Albert Museum di Londra una mostra internazionale sulla sua lunga e appassionante carriera, “David Bowie is ”, dal 23 marzo al 28 luglio 2013.
Il Duca Bianco metterà a disposizione oltre 300 oggetti dai suoi archivi personali, memorabilia, strumenti suonati dal cantante, bozzetti, partiture, artwork grafici, fotografie, film, video, appunti e altro), oltre ovviamente ai suoi costumi, unici e indimenticabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.

Per saperne di più