Led Zeppelin accusati di plagio per "Stairway to Heaven"

La cover di Stairway to Heaven dei Led Zeppelin

A portare la band in tribunale è Michael Skidmore: il brano della band sarebbe la copia di “Taurus” degli Spirit

I Led Zeppelin siedono dietro il banco degli imputati: a trascinare la band in tribunale, con l’accusa di plagio, è Michael Skidmore. Stando a quanto sostenuto dall’erede di Randy California, la canzone dei Led Zeppelin Stairway to Heaven sarebbe la copia di Taurus degli Spirit. Si tratta di un’accusa importante: Starway to heaven è considerata una delle più famose canzoni della storia musicale mondiale, tanto che la rivista Rolling Stone l’ha inserita tra le 500 migliori canzoni al mondo.

Nella sua arringa, il legale di Skidmore ha spiegato: «La causa si riassume in poche parole: date credito quando il credito è dovuto. Queste cose hanno lo stesso sapore? Queste cose hanno lo stesso suono?». Il brano Taurus fu registrato nel 1967, mentre Stairway to Heaven tra il 1970 e il 1971. Dal canto loro la band ha replicato di non conoscere, in passato, gli Spirit (che effettivamente non hanno mai sfondato…).
VITTORIA NON SCONTATA. Tuttavia l’assoluzione non è scontata per i Led Zeppelin: solo pochi mesi fa, il giudice distrettuale Gary Klausner aveva riconosciuto una "sostanziale" somiglianza tra i due brani. In particolare a essere molto simile, per non dire identico, sarebbe l'arpeggio iniziale. Da qui, la decisione di approfondire con un processo la diatriba musicale. Qualora dovessero venire condannati, i Led Zeppelin potrebbero dover pagare un risarcimento fino a 40 milioni di dollari.
I due brani a confronto: Stairway to Heaven

Taurus

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.