Musica antistress, ecco il brano più efficace

L’ascolto di canzoni aiuta a ridurre i livelli di stress fino al 65%. La migliore per il relax? La potete ascoltare in questo articolo

È un fatto comprovato che la musica faccia bene e ormai diffuse, tra le altre, sono le terapie del suono. Ma in che modo contribuiscono al benessere psicofisico? Secondo il laboratorio britannico Mindlab International, particolari tipi di melodie hanno la capacità di ridurre i livelli di stress fino al 65%, regolando il battito cardiaco e inducendo un senso di rilassamento. Uno su tutti è il brano che meglio svolge questo compito, selezionato dagli esperti a partire dalle misurazioni dei parametri vitali su un gruppo di persone: “Weightless” del trio inglese Marconi Union (la trovate qui sotto).

Durante l’esperimento, ai partecipanti è stato richiesto di risolvere alcuni puzzle nel minor tempo possibile, mentre ascoltavano diversi brani musicali. A seconda della canzone, i ricercatori hanno misurato i loro livelli di attività cerebrale, battito cardiaco, respirazione e pressione del sangue, selezionando infine quella che che maggiormente induceva il rilassamento. In particolare, “Weightless” contribuisce a rallentare il ritmo del cuore fino a sincronizzarsi con quello della canzone, e, data l’assenza di una melodia ricorrente, il cervello non è stimolato ad anticiparla, riducendo così i livelli di ansia. Il brano in questione è stato in effetti costruito con questo scopo, ma nella playlist del relax rientrano anche brandi di Enya, Mozart, Adele e Coldplay.

Con 13 milioni di visualizzazioni su YouTube e una durata di circa 8 minuti, “Weightless” è la canzone da ascoltare per chi è in cerca di un momento per rilassarsi. C’è anche una versione lunga dieci ore, ma a quel punto bisognerebbe chiedersi se la musica sia sufficiente a calmare livelli di stress così estremi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.