Quel whisky di 139 anni: un sorso da 8 mila euro

whisky 8 mila euro

Lo ha preteso un giovane turista cinese in un prestigioso bar svizzero: pagamento anticipato per un'esperienza di tre secoli

Un sorso di whisky da 8 mila euro , per sentirsi un po' James Bond . Lo ha chiesto al Devil's Bar del Walhaus hotel, un 5 stelle di lusso di Sils Maria (Svizzera), un turista cinese che ha sborsato 8.733 euro (9999 franchi svizzeri) per un sorso del rarissimo Macallan millésimé del 1878 . Il whisky, prodotto 139 anni, è stato imbottigliato "solo" nel 1905 dopo 27 anni di invecchiamento in botte: «Ha un sapore che ricorda il Cognac e richiama anche un po' il Porto», ha raccontato il direttore dell'albergo che lo ha assaggiato in compagnia dell'appassionato orientale. 

QUEL WHISKY DA 8 MILA EURO

Non è stato un errore né una disattenzione: il giovane cinese era entrato nel bar proprio per assaggiare il Macallan nel 1878 ,  una delle 2.500 bottiglie da collezione  ospitate nella cantina del Devil's Bar.  Â«Ho spiegato al cliente che il Macallan più antico non era in vendita», ha raccontato il titolare del locale Sandro Bernasconi al sito 20minuten , ma di fronte alle insistenze del cliente ha accettato a fronte del pagamento anticipato . Il momento più delicato? L'apertura della bottiglia, quando il tappo di sughero avrebbe potuto polverizzarsi rovinando bottiglia e affare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.