Rovagnati inaugura il primo Bistrò italiano a Milano

Il Rovagnati "Bistrò italiano" di Piazza XXV Aprile a Milano

Piatti raffinati e gustosi preparati con tutta la qualità e la tradizione dei salumi dell'azienda

Apre le porte il primo Rovagnati "Bistrò italiano", un locale unico che offrirà piatti raffinati e gustosi, caldi e freddi con tutta la qualità dei salumi Rovagnati per pranzi, aperitivi e colazioni in piazza XXV Aprile a Milano. Tornati di tendenza con la riscoperta del rito dell’aperitivo, in poco tempo i bistrot sono diventati i nuovi punti di riferimento della gastronomia italiana. Fortemente simbolica la scelta della città meneghina per la prima apertura. È la Milano operosa, dinamica e vivace ad accogliere l’impegno e lo spirito imprenditoriale della famiglia Rovagnati che propone una food experience unica nel genere.

Aperto dalle 8.30 alle 22.00, dal lunedì al sabato, e per tutto il mese di dicembre anche la domenica, il Rovagnati "Bistrò italiano" propone a tutti gli appassionati della buona cucina, gustosa ma leggera, stuzzicanti appetizer e light lunch, a base di salumi Rovagnati “ricettati”, protagonisti di abbinamenti gourmet. Si potranno degustare i salumi in piatti originali e “taglieri da sogno”, con nuove ricette per promuoverne il consumo in modi sorprendenti. Il menù comprenderà preparazioni esclusive e ricette uniche ideate da chef di fama nazionale, che mixeranno i sapori più significativi della cucina mediterranea, a quelli tradizionali dei salumi italiani, e che sorprenderanno anche i palati più esigenti. Previsto anche un servizio take away. L'apertura di Piazza XXV aprile anticipa l’apertura, prevista per il prossimo mese sempre nel cuore di Milano, del secondo monomarca nell’ottica di un progetto più ampio a lungo termine.

La presidente del gruppo Rovagnati, Claudia Limonta, moglie del fondatore Paolo Rovagnati, insieme ai figli Lorenzo e Ferruccio, che ricoprono la carica di amministratori delegati, hanno tagliato il nastro del primo “Bistrò” alla presenza del Sindaco di Milano Giuseppe Sala, dell'assessore alle Politiche del Lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane Cristina Tajani e dell'assessore allo Sport e Politiche per i Giovani della Regione Lombardia Antonio Rossi, noto ai più come campione olimpionico di canoa. Presenti alla cerimonia inaugurale anche i vertici dell'azienda, giornalisti ed esperti del settore.

«Abbiamo deciso di aprire questo spazio a Milano, la città dove sono nata e cresciuta, per promuovere un rapporto più diretto con il consumatore», ha spiegato la presidente Claudia Limonta, «e valorizzare l'uso dei salumi nella cucina, attingendo dalla tradizione ma innovando. In questa direzione va anche il progetto Rovagnati Accademy rivolto alle scuole alberghiere di tutta Europa in cui invitiamo i giovani allievi, che saranno cuochi e chef del futuro, a reinventare l'uso dei salumi in cucina, protagonisti della cultura gastronomica italiana».

ANTONIO-ROSSI---GIUSEPPE-SALA---CRISTINA-TAJANI---LORENZO-E-FERRUCCIO-ROVAGNATI---CLAUDIA-LIMONTA

Da sinistra: Antonio Rossi, Giuseppe Sala, Lorenzo Rovagnati, Cristina Tajani, Ferruccio Rovagnati e Claudia Limonta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Comments

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.