Moët & Chandon, lo champagne ora si serve con ghiaccio

La maison francese lancia le bollicine dell’estate, nasce Ice Impérial, il primo champagne on the rocks

Servire lo champagne con il ghiaccio. Un’eresia enologica? Niente affatto, anzi per Moët & Chandon è il must dell’estate 2011. La maison francese, titolare delle celebri bollicine, lancia Moët Ice Impérial , il primo champagne al mondo da servire con ghiaccio. Uno champagne costruito ad arte per essere on the rocks, si distingue per la sua intensità fruttata, la ricchezza al palato e la freschezza del retrogusto. Moët Ice Impérial si gusta rigorosamente in grandi calici, possibilmente guarniti con qualche foglia di menta, una scorza di lime e succulenti frutti rossi, per esaltarne la freschezza. Racchiuso in un packaging irresistibilmente chic - una lussuosa bottiglia in smalto bianco incorniciata, come fosse una cravatta, da una coccarda nera - l’ultimo nato in casa Moët vuole essere una perfetta sintesi dei valori della maison: eleganza, glamour e spirito pionieristico.
Il drink ideale per le summer celebration più esclusive: in Italia sarà disponibile a partire da giugno soltanto all’interno dei beach club più cool di Costa Smeralda, Versilia, Riviera Romagnola e nelle terrazze più esclusive d’Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.