Gruppo Swatch, Laura Burdese guida la joint venture con Calvin Klein

Laura Burdese

Laura Burdese

L’ad italiano della multinazionale svizzera di orologi è stata nominata anche presidente di ck Calvin Klein Watch + Jewelry

Aumentano le responsabilità per Laura Burdese. L’amministratore delegato di Swatch Group Italia è stato nominato anche presidente di ck Calvin Klein Watch + Jewelry, joint venture nata nel 1997 tra Calvin Klein e il gruppo Swatch che, a oggi, conta più di 200 differenti modelli Swiss Made sia maschili che femminili.
Burdese, manager trilingue e appassionata di viaggi, ha alle spalle una carriera ventennale. Dopo gli studi in Economia internazionale e un master in Marketing e Comunicazione, Laura Burdese, ha intrapreso la sua prima esperienza lavorativa in Enel a Bruxelles. Successivamente ha acquisito competenze di brand management nel settore della cosmetica in multinazionali quali Beiersdorf e L’Oréal. Nel 1999 l’ingresso nel mondo dell’orologeria in Swatch Group Italia in qualità di marketing manager del marchio Swatch, occupandosi della pianificazione e dell’implementazione delle strategie di marketing per tutte le linee di prodotto. Nel 2001 Laura Burdese diventa brand manager di ck Calvin Klein Watch+Jewelry, con il compito di definire e implementare la strategia di business per il mercato italiano. Questo incarico prosegue fino all’inizio 2006, quando assume il ruolo di country manager per la controllata italiana di Swatch group. Sposata, con due figlie, attualmente vive tra Milano e Biel/Bienne (Svizzera), sede del gruppo Swatch.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.