Vodafone lancia F-Lane: l’acceleratore di start up per le donne

Il programma si rivolge a tutte le nuove imprese finalizzate all'emancipazione femminile. Le candidature chiudono il 18 novembre

Vodafone scende in campo per sostenere l’emancipazione femminile, lanciando F-Lane: un acceleratore di start up il cui scopo è superare le disuguaglianze di genere attraverso l’uso delle nuove tecnologie. L’iniziativa, realizzata da Vodafone Institute for Society and Communications in collaborazione con Impact Hub Berlin e Social Entrepreneurship Akademie, prevede finanziamenti per le neo-imprese partecipanti. Per presentare la propria candidatura è necessario registrarsi online, entro il 18 novembre.

IL PROGRAMMA. F-Lane prevede due cicli di corsi. Il primo, della durata di sei settimane, si svolgerà nel 2017 a Berlino ed è a sua volta suddiviso in quattro fasi: Funding, Advice & Coaching, Training, Networking. Per quel che concerne il Funding, ogni azienda riceverà un finanziamento fino a 12 mila euro, comprensivo di spese di vitto, spostamenti e alloggio, e potrà incontrare potenziali investitori e business angel negli spazi di lavoro messi a disposizione. Seguiranno la fase di consulenza da parte degli esperti (Advice&Coaching), il training individuale e la partecipazione a workshop e conferenze realizzate da Vodafone e Advice & Coaching. Il primo corso prevede la partecipazione di sole cinque start up.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.