Bono Vox candidato come donna dell’anno 2016

© Getty Images

A legittimare la nomination del cantante sarebbe il suo impegno sociale per la parità tra i sessi

Per la prima volta un uomo è candidato al titolo di donna dell’anno . Si tratta di Bono Vox . Il frontman degli U2 è stato inserito nella rosa di candidate in corsa per vincere l’annuale titolo assegnato dalla rivista Glamour . «Esistono molti uomini che stanno facendo cose meravigliose per le donne, e Bono è uno di questi», spiega il direttore del magazine, Cindi Leive . Dunque a legittimare la presenza di Bono Vox sarebbe il suo impegno civile e sociale per la parità tra i sessi : il cantante è stato anche testimonial della campagna Poverty is Sexist . «La battaglia per la parità di genere non potrà essere vinta senza la presenza degli uomini al fianco delle donne», ha dichiarato Bono Vox.

IL VERDETTO IL 14 NOVEMBRE . La cerimonia di premiazione si svolgerà il 14 novembre a Los Angeles . A contendersi il titolo ci sono anche un’agguerrita schiera di concorrenti tra cui la ginnasta Simone Biles , la modella per taglie forti Ashley Graham , la direttrice del Fondo Monetario Christine Lagarde e la stilista italiana Miuccia Prada .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.